andrea trebbi
Arch. Andrea Trebbi
bruno zevi

22 aprile 1994

 

Caro Trebbi,
(per favore, diamoci del tu). Qualunque cosa tu costruisci ha piena cittadinanza nella rivista, sebbene mi dicono che al direttore i "cassoni" non piacciono, neppure se ben bucati.
Quindi, manda foto decenti appena puoi.
La rivista e' carica di materiale in attesa di pubblicazione. Dopo il crollo del lurido Post-Modern, un successo esplosivo. Era tempo , dopo decenni di isolamento peraltro lietamente goduti.
Un cordiale saluto
Bruno Zevi